I corsi

Orari dei corsi
Sarroch (definitivo)

Anno sportivo 2015-2016

Taekwon-Do SuperKids (3-5 anni) e Kids (6-7 anni) lunedì-mercoledi-venerdì

 

18.00-19.00
Taekwon-Do Ragazzi (8-12 anni), Agonisti e Adulti lunedì-mercoledi-venerdì 19.00-20.00
Fitboxe Kickboxing martedì-giovedì 19.00-20.00

Torre degli Ulivi (definitivo)

Anno sportivo 2015-2016

Taekwon-Do Turno unico martedì-giovedì 18.00-19.00

Descrizione dei Corsi

Di seguito l’elenco dei corsi attivati nelle nostre palestre, e la loro descrizione.

  • Taekwon-Do ITF (bambini e adulti)
  • Fitboxe
  • Preparazione atletica al Taekwon-Do
  • Avviamento al Taekwon-Do (per bambini di 3-5 anni)
  • Modulo di Autodifesa Femminile

Taekwon-Do ITF
Il Taekwon-Do è un’arte marziale giovane (1955), sviluppata dal suo fondatore, il generale Choi Hong Hi incorporando elementi dell’antica arte marziale coreana Taek Kyon e elementi del Shotokan Karate, che ebbe modo di studiare in Giappone durante la sua permanenza in Giappone. Letteralmente la parola coreana Tae Kwon Do divisa in tre ideogrammi, è l’arte di calciare in volo e colpire di pugno. Questa arte marziale combina tecniche di combattimento volte alla difesa personale, alla pratica agonistica soprattutto come sport olimpico, ma anche come esercizio e filosofia.
Secondo gli intenti del suo fondatore il Taekwon-Do è una disciplina aperta a tutti, giovani e anziani, donne e uomini, in continua evoluzione e aperta al cambiamento per migliorare la sua efficacia.
Secondo Wikipedia il Taekwon-Do è l’arte marziale con il maggior numero di praticanti a livello mondiale. Nelle nostre palestre viene praticato il Taekwon-Do secondo le regole della International Taekwon-Do Federation e della federazione italiana FITAE-ITF.

Fitboxe
Si tratta di una tecnica che si può definire al contempo: esplosiva, divertente, addirittura liberatoria. Il segreto del suo successo consiste nell’intreccio di tre elementi fondamentali: l’aerobica, le arti marziali e gli innovativi sacchi a base mobile. Calci, pugni, ginocchiate, gomitate in un coinvolgente crescendo musicale che trasforma le tecniche di combattimento in una danza sfrenata. Questa è la Fitboxe: una disciplina, quindi, che non è solo giocosa e coinvolgente, ma che consente di scaricare in maniera positiva l’aggressività accumulata nella vita di tutti i giorni. Il risultato è un mix di benessere e piacere che ci permette di essere in forma imparando, perché no, a difendersi.

Praticabile in ogni centro fitness al pari dell’aerobica, la Fitboxe, o “aerobica boxata”, è un utile metodo per curare il fisico e una valida opportunità per imparare le tecniche delle arti marziali in un clima di totale spensieratezza. Lo scopo della disciplina non è quello di colpire e di neutralizzare l’avversario: calci e pugni, infatti, si arrestano sul sacco. L’obiettivo della Fitboxe, sport praticabile ad ogni età, è proprio quello di migliorare la forma fisica attraverso un allenamento aerobico la cui durata può oscillare dai 30 ai 60 minuti (una durata inferiore non permette l’espletamento completo delle fasi di una seduta, mentre una durata superiore rischia di diventare troppo pesante).

La Fitboxe, al pari dell’aerobica o di altri corsi di gruppo, permette di raggiungere gli stessi risultati in termini di forma fisica e di avere, inoltre, la soddisfazione di aver appreso qualcosa di utile: un efficacissimo metodo di difesa personale utile per le donne, mixaggio ottimale di musica, passi d’aerobica e tecniche di arti marziali e per gli uomini.L’aerobica boxata sta conquistando i clienti di tutte le palestre in quanto soddisfa ciò che, secondo le statistiche, sono le principali motivazioni che inducono un individuo ad iscriversi ad una palestra:

  • dimagrire
  • prevenire le malattie cardiocircolatorie e tenersi in forma
  • rassodare il corpo
  • rilassarsi e scaricare le tensioni
  • divertirsi
  • apprendere

KickBoxing
La Kick Boxing fa parte della schiera delle discipline sportive tecnicamente ispirate alle arti marziali orientali adeguandone lo stile per fini agonistici. Tra le tante, è senza dubbio, la più popolare. Ne esistono due tipi: il primo nasce in Giappone negli anni Sessanta e si diffonde negli USA. come Japanese Kick Boxing. Il secondo, di cui il Full Contact (nato il 14 settembre del 1974 negli U.S.A.) è il progenitore, racchiude tre discipline: il Semi contact, il Light Contact ed il Full Contact (queste tre discipline si differenziano per la durata degli incontri e l’intensità dei colpi).
Le tecniche fondamentali della Kick boxing si basano su calci, pugni e spazzate. Sono sistemi di combattimento totali anche se non hanno le prese corpo a corpo. In generale risultano essere efficaci sistemi per la difesa personale, soprattutto per chi non ha tempo e pazienza di imparare un’arte marziale con tutti i suoi contenuti storici, filosofici e culturali.
E’ uno sport indicato per bambini, uomini e donne indistintamente, perché gli allenamenti si basano innanzitutto su un’attenta preparazione fisica, con particolare riguardo al riscaldamento ed alla tecnica libera per un maggiore sviluppo dell’equilibrio dell’agilità e velocità di esecuzione dei colpi. Lo sbocco naturale è l’agonismo, ma può essere praticato anche semplicemente come sistema di difesa personale.
Preparazione atletica al Taekwon-Do
Le lezioni saranno tenute da Master Fabrizio Contini VII Dan.
Questo corso è appositamente pensato per chi vuole trarre i benefici della solida preparazione atletica di questa arte marziale e acquisire controllo del proprio corpo restando al di fuori dalla dimensione competitiva dei corsi tradizionali. L’impegno richiesto non è eccessivo ed è alla portata di molti e senza limiti di età, la frequenza proposta è infatti di due lezioni a settimana.

Avviamento al Taekwon-Do (per bambini di 3-5 anni)
I corsi per l’Avviamento al Taekwon-Do sono dedicati ai bambini della scuola dell’infanzia.
Le lezioni, a cura di Master Fabrizio Contini VII Dan e dei suoi collaboratori, sono dedicate ai bambini dai 3 ai 6 anni per due incontri alla settimana.

Considerate complete, le arti marziali sono, secondo gli esperti, particolarmente adatte ai bambini perché in grado di far crescere la loro autostima, la sicurezza in se stessi, la capacità di rapportarsi con gli altri, incanalando la loro innata aggressività verso un terreno fertile di crescita armoniosa e di contenimento delle proprie emozioni e paure.
Si tratta, infatti, di discipline che spingono verso la riflessione insegnando a chi le pratica a controllare la rabbia rispettando se stessi e chi si ha di fronte.

Queste speciali lezioni destinate ai bimbi più piccoli (a partire dai 3 anni di età), mettono speciale accento sul gioco e la ginnastica propedeutica per passare, poi, man mano che i bambini crescono, all’insegnamento delle tecniche di attacco e difesa vere e proprie differenziate sulla base della maturazione dei piccoli allievi. La parte ludica è decisamente preponderante rispetto a quella sportiva e competitiva. L’affinamento della tecnica avviene per gradi e il divertimento deve essere sempre al primo posto rispetto a tutto il resto.

Dal punto di vista fisico, sono soprattutto l’agilità, l’equilibrio e la coordinazione motoria a trarne giovamento mentre pochissimo spazio è lasciato allo sviluppo e all’accrescimento della forza fisica.
Col tempo, i piccoli impareranno a controllare i movimenti e a utilizzare il corpo come strumento indispensabile per realizzare e mettere in atto ciò che la mente vuole in una perfetta armonia tra spiritualità e fisicità.

Modulo di Autodifesa Femminile
Il Modulo di Autodifesa femminile viene riproposto periodicamente nelle nostre palestre e si articola in 8 lezioni impartite dal Master Fabrizio Contini cintura nera 7° dan. Al termine del corso viene rilasciato un attestato di partecipazione. I principali aspetti trattati sono:

  • Strumenti di attacco e difesa
  • Conoscenza del proprio corpo e dei punti vitali
  • Difesa e liberazione su attacchi semplici (polso,collo,braccio)
  • Difesa su attacchi in terra
  • Difesa contro arma bianca
  • Difesa contro arma da fuoco.
  • Attacchi con calci pugni e altri parti del corpo (ginocchio,gomito) su punti vitali.

Imparerai a riconoscere i pericoli ed a gestire le tue emozioni, per evitare situazioni di pericolo e se proprio indispensabile, saperle affrontare!
Il corso è dedicato alle donne, senza limite di età e condizione fisica, e introduce il tema dell’aggressione verso la donna, senza fornire false certezze ma rendendole invece maggiormente consapevoli delle proprie possibilità in situazione di rischio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...